Il ruolo degli interruttori nell’industria 4.0

La questione dell’Industria 4.0 è molto importante per molte industrie. La produzione è un settore che beneficia della rivoluzione tecnologica più avanzata. Le aziende cercano di trasformare i loro prodotti in fabbriche intelligenti basate sull’ Internet of Things (IoT), Big Data e sistemi cyber-fisici.

EAO è una di queste aziende che porta le migliori soluzioni per gli impianti di fabbrica. La loro Serie 84-IO link è un nuovo tipo di interruttore elettronico completamente impermeabile con un’interfaccia IO-link che permette di collegare macchine e linee di processo all’IoT in modo digitale. Questi interruttori EAO danno i vantaggi dell’industria 4.0, come il monitoraggio remoto, la manutenzione programmata e/o le interruzioni nei sistemi di trasmissione.

Introduzione alla quarta rivoluzione industriale

La quarta rivoluzione industriale (industria 4.0) è definita come un livello di automazione in cui le macchine possono essere in gran parte gestite autonomamente senza una supervisione costante. Come risultato dei progressi tecnologici, i dispositivi e le macchine dell’Internet delle cose a livello industriale sono diventati interconnessi.

Con i Big Data e l’intelligenza artificiale (AI) nell’ottimizzazione continua e il flusso di dati tra le unità, l’interazione può essere intuitiva ed efficiente. È possibile grazie alla robotica, all’apprendimento automatico, alla VR e ad altri progressi tecnologici. Inoltre, l’adozione del Gemello Digitale migliora il lavoro con l’organizzazione, la raccolta di dati intelligenti e migliori intuizioni.

Tutte queste innovazioni hanno reso le fabbriche intelligenti una realtà. Tuttavia, insieme a questi numerosi vantaggi, le aziende devono essere consapevoli di alcuni pericoli e concentrarsi sulla questione della sicurezza. L’Internet delle cose e i sistemi di archiviazione dei dati basati sul cloud sono entrambi vulnerabili, quindi le misure di sicurezza sono fondamentali. Leggi di più sulle soluzioni basate sul cloud e sulla sicurezza.

Gli interruttori EAO nell’industria 4.0

Nella quarta rivoluzione industriale, il ruolo degli interruttori è quello di permettere alle nuove generazioni di sistemi di macchine digitali di essere collegati in modo intelligente a sistemi bus di livello superiore o a un controllore logico programmabile (PLC) tramite un controller IO link.

IO-Link è un potente standard sempre più utilizzato come protocollo di comunicazione seriale punto a punto per sensori e attuatori. Grazie all’interfaccia di comunicazione IO-Link e alla connessione programmabile, gli HMI possono essere collegati in rete con un sistema di macchine high-tech.

La nuova serie di interruttori 84 IO-Link Touch con diverse funzioni di commutazione. Fonte: EAO

Esperti di interruttori

In EAO, gli esperti di HMI hanno rilasciato una nuova serie di interruttori capacitivi – 84 IO-Link Touch – che consente la digitalizzazione attraverso interfacce IO link. Si tratta di una serie completamente programmabile, luminosa e capacitiva che apre una serie di nuove opzioni di applicazione HMI per varie applicazioni industriali grezze, poiché può essere configurato liberamente per applicazioni HMI con un’interfaccia IO-Link.

Tuttavia, EAO non è solo conosciuta per la sua nuova serie di switch 84-IO link che possono essere collegati in rete digitalmente, ma ha già vinto alcuni premi per il suo configuratore 3D. Secondo David Kramer, responsabile della comunicazione aziendale di EAO, il loro configuratore di interruttori E-Stop 3D ha vinto quattro premi al “Best of Swiss Web Award 2021”.

Miglioramento dei sistemi HMIs

Il miglioramento delle interfacce uomo-macchina (HMI) attraverso le nuove tecnologie avanzate porta una nuova visione della produzione per abbracciare approcci radicalmente nuovi di progettazione e produzione dei macchinari.

I sistemi di macchine digitali possono essere facilmente e rapidamente equipaggiati e gestiti con HMI utilizzando la serie 84 IO-Link Touch. La linea IO-Link Touch comprende attuatori e indicatori adatti a un’ampia gamma di applicazioni nell’industria meccanica e non solo. Gli HMI possono essere collegati in rete con un sistema avanzato di macchine tramite una connessione a vite integrata M12 a 5 pin con una profondità di montaggio di soli 25,8 mm, che fornisce una tenuta posteriore IP67 allo switch.

Caratteristiche:

  • Protezione contro corto circuiti e sovraccarico
  • Uscita regolabile PNP/NPN; NO/NC
  • Corrente di carico max. 200mA
  • Tensione di funzionamento: DC 24 (8.4…. 32 V)
  • Protezione di tutti i cavi/linee
  • Specifiche IO-Link V1.1
  • Con principio di misurazione capacitivo

La tenuta frontale a IP69K permette la pulizia a getto  e le versioni in acciaio inossidabile 316L sono anche certificate EHEDG per l’uso in fabbriche alimentari.

Le numerose applicazioni delle interfacce uomo-macchina si basano su una configurazione liberamente scelta che può essere esattamente allineata all’applicazione – dall’illuminazione ai simboli alle funzioni di commutazione.

Quando il sistema viene attivato, per esempio, l’illuminazione può accendersi con un ritardo intenzionale all’ attivazione, e la prontezza operativa può essere segnalata da un’illuminazione verde fissa o lampeggiante, che diventa rossa all’attivazione e poi di nuovo verde pochi secondi dopo. Anche senza alimentazione, l’HMI salva l’impostazione. Se state pensando di scegliere un nuovo HMI, leggete di più qui..

  • Produzione automatizzata
  • Armadi di controllo e interruttori
  • Industria alimentare e delle bevande
  • Attrezzatura per l’imballaggio
  • Sistemi robotici autonomi
  • Dispositivi mobili e medici
  • Stazioni di monitoraggio
  • Sistemi di trasmissione per le telecomunicazioni

Futuro commutato delle fabbriche intelligenti

Con le sue possibilità di nuove applicazioni HMI, la serie di interruttori IO-Link Touch è  adatta a una vasta gamma di applicazioni industriali all’interno delle fabbriche intelligenti. Al giorno d’oggi, tutto è collegato. Con gli interruttori, ogni configurazione di HMI, sia per l’illuminazione, i simboli o le funzioni di commutazione, è facile.

Se vuoi migliorare il tuo posto di lavoro con degli interruttori tecnologicamente avanzati e far parte della produzione intelligente dell’ Industria 4.0, controlla il negozio Distrelec, un partner distributore di EAO.

Fonte: EAO

Total
0
Shares
Messaggio precedente

Miniaturizzazione dei componenti elettronici e dei sensori industriali

Messaggio successivo

Come generare un grande valore dell’Industrial IoT (IIoT): Un’intervista con Maria Silenti di JUMO

Pubblicazioni simili