robot che lavorano nella produzione.

Saranno i robot a portarci via il lavoro?

La tecnologia è probabilmente da considerare lo strumento con la crescita più rapida in tutto il mondo. In meno di 50 anni, l’alta tecnologia è cresciuta e cambiata drasticamente. Considerando il costante bisogno umano di sviluppo e progresso, il prossimo passo nello sviluppo della tecnologia è diventato abbastanza naturale: la progettazione di robot.

Per decenni i robot sono stati un argomento eccitante per i filosofi, gli scrittori e i produttori cinematografici e alla fine sono diventati il lavoro degli ingegneri e dei tecnici di intelligenza artificiale. Così è iniziata la creazione di macchine simili all’uomo. I robot sono già qui, pronti a cambiare il modo di lavorare e di vivere. 

Chi ha portato i robot?

Le origini della prima tecnologia moderna possono essere considerati come la storia dei computer. Successivamente, iniziò internet e la trasformazione dai telefoni cellulari agli smartphone. Lo sviluppo della tecnologia ha creato nuovi orizzonti e nuove opportunità. Ora, la rivoluzione va ancora oltre, sviluppando l’intelligenza artificiale, i sistemi cognitivi, i robot e la loro collaborazione con l’uomo.

Partendo dall’etimologia della parola ‘robot‘, in uso dal 1920, i suoi significati sono: ‘persona meccanica’ o ‘lavoratore forzato’ (dal ceco robotnik). Lo scrittore, drammaturgo e critico ceco Karel Capek la usò per la prima volta chiamando la sua opera ‘R.U.R.’ (‘Rossum’s Universal Robots’). Ciò dimostra solo che i robot sono ‘nati’ come ispirazione umana in modo che possano competere con noi e… eventualmente vincere.

In molti casi, i lavori che una volta erano fatti da persone adesso potranno essere svolti attraverso l’automazione. Non ho una risposta in merito. Questo è uno dei problemi più sconcertanti della società.

John Sculley

Le previsioni sull’impatto che i robot avranno sulla società sono positive o negative. È vero che i computer hanno reso obsoleti alcuni lavori, ma in compenso sono emersi nuovi lavori informatici e di software per riempire quel vuoto. Lo sviluppo della robotica apre un nuovo settore per gli esseri umani che collaborano con loro. E allora, i robot prenderanno davvero i nostri posti di lavoro?

I robot sul posto di lavoro

Molti produttori beneficiano delle nuove capacità tecnologiche, come la produzione automatizzata, i dati intelligenti, l’IoT e l’apprendimento automatico. I robot nel mondo sono per lo più utilizzati nelle linee di assemblaggio automobilistiche ed elettroniche. Possono svolgere compiti ripetitivi e sono programmati per eseguire funzioni specifiche tra cui il prelievo, l’imballaggio e il posizionamento dei componenti. 

Le prestazioni degli esseri umani sono peggiori, sia per la fatica, sia per la cattiva postura durante il lavoro, sia per il potenziale danno respiratorio. A differenza delle persone, i robot possono eseguire tali compiti senza pause e con la massima precisione, incrementando la produzione e offrendo una maggiore qualità dei prodotti finiti.

Una persona che fa un colloquio di lavoro in competizione con i robot.

Inoltre, i robot sono al momento in grado di gestire attività che richiedono un senso di “tocco umano”. Ciò é possibile rendendo i robot più capaci di sensazioni, per esempio, usando sensori forza-coppia. Sono in grado di gestire la smerigliatura e la lucidatura di oggetti non uniformi, un’attività che, in precedenza, sarebbe stata eseguita da un operatore esperto. In tali situazioni, il fatto che un ruolo umano venga sostituito da un robot desta sicuramente qualche motivo di preoccupazione.

Secondo un report del World Economic Forum del 2020, 85 milioni di posti di lavoro potrebbero essere spostati da uno sfasamento della divisione del lavoro tra umani e macchine. Tuttavia, la maggior parte delle fonti assicura che l’Industria 5.0 porterà più posti di lavoro per gli umani di quanto non ne elimini.

Siamo diventati tutti delle anomalie nel mondo dell’IA, ma abbiamo il potere di trionfare. Se apriamo le nostre menti e abbracciamo le differenze che ci rendono umani, abbiamo una possibilità di preservare la nostra umanità nell’era dell’IA.

Ayanna Howard, Sex, Race, and Robots – How to Be Human in the Age of AI

Come usare la nuova tecnologia per far crescere il tuo business?

Nessuno ha ancora costruito un moto perpetuo correttamente funzionante, ma l’ industria della robotica sta crescendo, e i robot hanno già avuto un impatto sulla vita degli esseri umani. Al giorno d’oggi, molti produttori e fabbriche dipendono dall’automazione. Le macchine, a differenza degli esseri umani, non hanno bisogno di fare pause, e possono eseguire accuratamente compiti ripetitivi.

La prima regola di qualsiasi tecnologia utilizzata in un’azienda è che l’automazione applicata a un’operazione efficiente ne amplificherà l’efficienza. La seconda è che l’automazione applicata a un’operazione inefficiente enfatizzerà l’inefficienza”.

Bill Gates

Poiché la comunicazione nel mondo continua a cambiare, la società ora dovrebbe essere aperta alla quinta rivoluzione in cui il lavoro tra gli esseri umani e i robot cambierà il modo in cui le imprese funzionano. In alcuni casi, i robot saranno in grado di collaborare con noi, aiutandoci in attività che non sono in genere mentalmente impegnative o che sono troppo pericolose per gli esseri umani. Significa che il lavoro potrà essere condiviso e migliorato grazie ai robot collaborativi. Leggi qui sotto per vedere esempi di robot collaborativi utilizzati da marchi leader del settore.

Incontra EVA – il braccio robotico industriale

Nell’industria manifatturiera, con la crescita dell’industria 4.0, diventano popolari i robot automobilistici che svolgono compiti ripetitivi come EVA, il braccio robotico industriale. Eva di Automata si occupa della manutenzione delle macchine, dei processi di test dei prodotti, dell’ispezione e del prelievo e dello smistamento di prodotti leggeri. Leggi di più e ascolta il nostro Webinar sul robot EVA per scoprire le sue caratteristiche, capacità e applicazioni.

Il robot di OMRON costruito per lavorare con le persone

Il robot collaborativo di Omron è progettato per lavorare sia con gli uomini che con le macchine. Ha un sistema di visione integrato e la sua telecamera integrata localizza gli oggetti in un ampio campo visivo. Grazie a tecnologie come il ritorno di forza, i servomotori a bassa inerzia, gli attuatori elastici e la tecnologia di rilevamento delle collisioni, i robot collaborativi sono costruiti per funzionare in sicurezza con gli operatori umani. Grazie a questo, le aziende possono raggiungere una migliore efficienza garantendo la sicurezza sul posto di lavoro.

Assistente robotico SparkFun uARM Swift pro

L’uArm Swift Pro di SparkFun è una piattaforma con braccio robotico open-source e fai-da-te sviluppata per i costruttori e per scopi didattici, basata su un Arduino Mega 2560. È un assistente robotico da tavolo ad alte prestazioni con molti più usi dei suoi predecessori.

Il robot collaborativo a doppio braccio YuMi di ABB

Nel 2015 ABB ha introdotto YuMi, un robot che combina la capacità unica delle persone di adattarsi al cambiamento con la resistenza instancabile di un robot per operazioni precise e ripetitive e la capacità di automatizzare l’assemblaggio di più merci sulla stessa corsia. Secondo il marchio, YuMi è “progettato per una nuova era di automazione”.

6 industrie che usano i robot

Tutti usano i robot nella loro vita quotidiana. Scienziati, ingegneri o medici usano i robot per facilitare e migliorare il loro lavoro. Questi esempi possono essere app di intelligenza artificiale, robot di cucina, robot di difesa o servitori.

Produzione

La produzione è una delle più grandi industrie in cui vengono utilizzati i robot. La tecnologia di produzione robotica è anche più sicura da utilizzare. Con telecamere, sensori e capacità di spegnimento automatico, il posto di lavoro può essere più sostenibile e più facile da gestire con tecnologie avanzate. L’automazione avanzata e l’industria 5.0 sono alcune delle tendenze della produzione industriale per quest’anno. Se sei interessato a migliorare il tuo impianto, scopri di più sulle fabbriche intelligenti che cambiano l’industria manifatturiera.

Agricoltura

Analogamente alla produzione, in agricoltura i robot aumentano la produttività abbassando i costi complessivi e adottando diverse forme di tecnologia robotica. Controlla come la crescita della tecnologia e gli investimenti nell’automazione stanno migliorando l’industria agricola. Gli agricoltori stanno già utilizzando trattori GPS autoguidati, mietitrici e robot per sostituire la carenza di manodopera.

Supporto online

Il supporto online fornito dai robot, spesso chiamati chatbot o assistenti personali ad attivazione vocale, sono capaci di un certo livello di comprensione del linguaggio naturale. Possono rispondere a molte domande banali ed essere anche in grado di inoltrare domande che richiedono interventi umani. Un esempio di questo tipo di sistema operativo vocale intelligente può essere ‘Samantha’ dal film di Spike Jonze Her. Anche se è un film di fantascienza, molte persone comunicano con Alexa e Siri, sistemi operativi vocali intelligenti. Dal punto di vista del business, le aziende investono in questi robot internamente per gestire le richieste di supporto IT.

Robot medici

Un’altra area comune in cui i robot giocano un ruolo importante è la medicina. I robot medici sono ben noti, soprattutto in chirurgia, come il robot da Vinci, che accompagna gli interventi chirurgici aiutando i pazienti a perdere meno sangue, ridurre il rischio di infezioni e accelerare la guarigione. I robot collaborativi sostituiscono efficacemente un membro del personale durante tali procedure. Tuttavia, ciò libera, quella risorsa per consentire di dedicarsi ad altre attività che richiedono un professionista medico, riducendo anche il costo degli interventi medici. 

Ancora, la domanda è se i pazienti accetteranno che i robot siano più comuni e quali sono migliori – quelli simili alle persone o no? Se tutti assomigliassero a ‘Baymax’ del film Big Hero 6, nessuno avrebbe nulla contro di loro.

Preparazione del cibo

Riuscite a immaginare un cameriere, uno chef o un barista robotico come nel film Passengers di Morten Tyldum? I robot automatizzati e intelligenti saranno in grado di preparare e cucinare centinaia di pasti. Usiamo già alcuni robot da cucina che ci aiutano a preparare alcuni pasti più velocemente e senza interventi.

Militare

I robot sono un aiuto comune sia nel settore militare che in quello della sicurezza pubblica. Per esempio, i droni senza equipaggio possono essere utilizzati per la sorveglianza e le operazioni di supporto sul campo di battaglia. Questi droni militari in situazioni di ostaggio possono accedere ai livelli di pericolo e fornire ai soldati e ai primi soccorritori informazioni in tempo reale.

Il futuro dei robot e degli umani

Come detto sopra, i robot ci circondano già. Per lo più migliorano il lavoro delle persone e ampliano i loro orizzonti per esplorare nuove capacità tecnologiche. Questo crea anche nuove opportunità di lavoro. Confrontando le precedenti rivoluzioni industriali, non sembra che ci sia il rischio che i robot prendano i nostri posti di lavoro.

Lo sviluppo dell’automazione nell’Industria 4.0 ha già dimostrato che possiamo lavorare insieme alle macchine e migliorare l’efficienza e la qualità. La quinta rivoluzione industriale dovrebbe portare la collaborazione tra persone e robot dove l’attenzione alla produzione per gli individui sostituirà la produzione di massa.

La realtà sarà come quella dei film o dei libri di fantascienza, lo scopriremo presto. Alcuni film presentano una sorta di visione catastrofica dei robot come in Ex Machina di Alex Garland, dove l’IA vince sugli umani. Il creatore di ‘Ex Machina’ dice: Un giorno le IA ci guarderanno indietro nello stesso modo in cui noi guardiamo gli scheletri fossili nelle pianure dell’Africa. Una scimmia eretta che vive nella polvere con un linguaggio rozzo e strumenti, tutti destinati all’estinzione”.

Tuttavia, i film non sono sempre ciò che vediamo nella realtà, ma le tecnologie fantascientifiche sono già qui. E i progettisti e gli ingegneri dell’IA vanno anche oltre e cercano di creare macchine che assomigliano quasi agli esseri umani. Rispondete a voi stessi: questo significa concorrenza?

Prodotti consigliati

Braccio robotico Arduino Tinkerkit Braccio

BRACCIO, il braccio robotico può essere assemblato in vari modi. I servi possono essere facilmente collegati alla vostra scheda Arduino utilizzando il BRACCIO in dotazione. Con la sua adattabilità, il BRACCIO può anche sostenere diverse cose sulle estremità. Capacità di carico: peso massimo a 32 cm di distanza operativa: 150 g.

Braccio robotico uArm Swift Pro 12V, SparkFun Electronics

Il braccio robotico uArm swift pro è piccolo e così semplice da usare che praticamente chiunque può essere in grado di utilizzarlo nel giro di pochi minuti. Progettata sulla base di un Arduino Mega 2560, uArm Swift Pro è una piattaforma con braccio robotico open source e fai da te sviluppata per i costruttori e per scopi didattici. La programmazione visiva e la programmazione Arduino, Python, GRABCAD e ROS sono tutte supportate da uArm, dando agli utenti una vasta gamma di possibilità.

EVA – Braccio robotico industriale leggero a 6 assi, Automata

EVA è il primo robot da tavolo al mondo, costruito da zero per essere a basso costo, leggero, facile da usare e accessibile, pur offrendo capacità di livello industriale. Eva è un robot industriale a sei assi con una portata di 600 mm e un carico utile di 1,25 kg, che lo rende ideale per il prelievo e posizionamento, i test, l’ispezione e la messa a punto delle macchine.

Petoi Bittle Kit per cani robot open source, Seeed Studio

Bittle è un piccolo cane robot che è veloce e potente. È uno strumento eccellente per conoscere i robot quadrupedi, così come per la didattica e la ricerca su di essi. Utilizzando una scheda Arduino personalizzata che coordina tutti i movimenti istintivi e sofisticati, è possibile agganciare numerosi sensori per apportare delle percezioni. Si potrebbe anche usare un Raspberry Pi o altri chip AI per aggiungere capacità di intelligenza artificiale.

Total
0
Shares
Messaggio precedente
Apparecchiature di ingegneria da tavolo. Strumenti pronti per la saldatura.

Saldare in modo sicuro ed efficiente con RND Lab

Messaggio successivo
Cooperazione di robot e umani, sviluppo dellIA. Industria 5.0

La vostra azienda è pronta per l’Industria 5.0?

Pubblicazioni simili