Deutsche Bahn (DB) e Siemens AG presentano il primo treno autonomo nella città di Amburgo

S-Bahn Amburgo: La città anseatica diventa pioniera delle operazioni ferroviarie digitali. I passeggeri beneficiano di una più ampia gamma di treni e di una maggiore puntualità

Deutsche Bahn (DB) e Siemens hanno sviluppato il primo treno al mondo che funziona in modo autonomo nel traffico ferroviario. Il Dr. Richard Lutz, CEO di DB, e il Dr. Roland Busch, CEO di Siemens AG, hanno presentato il veicolo per il progetto Digital S-Bahn Hamburg insieme al Dr. Peter Tschentscher, primo sindaco della Città Libera e Anseatica di Amburgo, durante la prima corsa.

Il treno è controllato dalla tecnologia digitale e funziona automaticamente. I macchinisti rimangono a bordo per monitorare il viaggio con i passeggeri. Le manovre – per esempio il giro del treno – avvengono senza personale. I partner del progetto DB, Siemens Mobility e la città di Amburgo hanno investito un totale di 60 milioni di euro nella S-Bahn digitale di Amburgo, che fa parte del programma Digital Rail Germany di DB.

“Oggi stiamo vivendo un vero cambiamento dei tempi: la ferrovia è arrivata nel futuro digitale e in Germania è diventata una realtà. Con le operazioni ferroviarie automatiche, possiamo offrire ai nostri passeggeri un servizio significativamente più grande, più affidabile e quindi migliore – senza dover costruire un nuovo chilometro di binari. Il nostro obiettivo: rendere le ferrovie appetibili per un numero sempre maggiore di persone. Solo in questo modo la transizione della mobilità può avere successo.”

Dr. Richard Lutz, CEO di DB

“Stiamo rendendo il traffico ferroviario più intelligente. I treni eseguono in modo automatico la perfetta tabella di marcia, spaccando il secondo e ottimizzando l’energia”

afferma il Dr. Roland Busch, CEO di Siemens AG.

“Stiamo così aiutando il nostro partner Deutsche Bahn a raggiungere il suo obiettivo di rendere il viaggio in treno più attraente nel rispetto dell’ ambiente. Perché con la nostra tecnologia, i nostri clienti possono trasportare fino al 30 per cento in più di passeggeri, migliorare significativamente la puntualità e risparmiare più del 30 per cento di energia. La S-Bahn digitale di Amburgo è una novità a livello mondiale. La nuova tecnologia è già stata approvata e poiché ha interfacce aperte, tutti gli operatori del mondo possono utilizzarla immediatamente per tutti i tipi di treno.”

“C’è un grande potenziale nella digitalizzazione per l’intera rete della S-Bahn di Amburgo. Stiamo creando maggiori capacità sui binari esistenti e migliorando l’affidabilità e la puntualità dei viaggi in treno. La premessa della S-Bahn digitale nell’ambito del Congresso mondiale ITS è un segnale forte per una mobilità del futuro efficiente e rispettosa dell’ ambiente.”  

Dr. Peter Tschentscher, primo sindaco della città libera e anseatica di Amburgo

La presentazione della S-Bahn digitale ha avuto luogo all’inizio del congresso mondiale ITS (Intelligent Transport Systems) ad Amburgo. Durante il congresso, quattro treni digitali della S-Bahn hanno circolato automaticamente sul tratto di 23 chilometri della linea 21 della S-Bahn tra le stazioni Berliner Tor e Bergedorf / Aumühle.

La base tecnica per le operazioni ferroviarie digitali è il futuro standard europeo ATO (Automatic Train Operation) combinato con il sistema europeo di controllo dei treni ETCS (European Train Control System). I treni ricevono i segnali di controllo via radio. Da dicembre, i quattro treni digitali della S-Bahn di Amburgo circoleranno secondo il programma. I piani per equipaggiare la S-Bahn di Amburgo entro la fine del decennio sono già in corso, e gli investimenti in treni e infrastrutture sono iniziati. In futuro, la tecnologia dovrebbe essere usata anche a livello nazionale nel trasporto regionale e a lunga distanza.

DB presenta ulteriori innovazioni al Congresso mondiale ITS di Amburgo

Dall’11 al 15 ottobre, Amburgo sarà la vetrina globale per il futuro della mobilità con il Congresso ITS. Le aziende di tutto il mondo mostrano le loro innovazioni alla più grande fiera mondiale del trasporto e della logistica. La DB presenta innovazioni nelle infrastrutture, nelle stazioni ferroviarie, nel trasporto a lunga distanza e locale e nella mobilità di connessione. Proprio l’anno scorso, DB e la città di Amburgo hanno esteso la loro partnership per le smart city concordata nel 2017 per altri cinque anni. Entrambi i partner vogliono utilizzare tecnologie digitali e idee innovative per rendere il trasporto pubblico locale e le stazioni ferroviarie più attraenti per i clienti.

Questo si può già vedere alla stazione ferroviaria di Dammtor, la porta d’ingresso al Congresso ITS: informazioni migliorate per i viaggiatori con nuovi indicatori dei treni e nuove indicazioni di percorso aiutano tutti i viaggiatori e gli ospiti a trovare la loro strada. Vetrine disegnate da artisti creano un’atmosfera speciale nella stazione ferroviaria.

Total
0
Shares
Messaggio precedente
The mining machine search for minerals in the water.

Corsa in fondo al mare: macchine minerarie bendate

Messaggio successivo
cable management

Guida alla gestione dei cavi – RND

Pubblicazioni simili