Distrelec Q&A con Hikmicro

Eric Biogeaud Global Account Sales Senior Manager di Hikmicro

Eric ha lavorato per piú di 20 anni nel settore della distribuzione, nella sezione test e misurazioni e in quello della termografia. In passato ha ricoperto il ruolo di Direttore Regionale nella Fluke Distribution e quello di Direttore Commerciale nel Reparto Vendite per i clienti con alti volumi di fatturato nell’azienda Flir. Recentemente si è unito al team di Hikmicro per far parte dello sviluppo dinamico della societá nel mercato della termografia attraverso la distribuzione.

Intervista con Eric Biogeaud, Global Account Sales Senior Manager di Hikmicro

1. Chi é Hikmicro e cosa produce?

Hikmicro è una societá di recente costituzione nel mercato della termografia appartenente al gruppo Hikvision fondato nel 2021 ed oggi leader a livello mondiale di prodotti e soluzioni innovative per la sicurezza. Il gruppo Hikvision produce un fatturato di circa 9,2 miliardi di dollari e conta più di 40,000 dipendenti nel mondo, con sedi industriali in Europa.

Anche se l’esperienza dell’azienda è ancora in crescita sul mercato della termografia, le forti risorse e gli investimenti in termini di R&S rendono Hikmicro senza dubbio un attore importante sul mercato con gamme di prodotti crescenti che offrono prodotti di qualità con caratteristiche professionali a prezzi interessanti a beneficio dei nostri partner di distribuzione e dei loro clienti.

Hikmicro sta producendo i propri rilevatori a infrarossi utilizzando la tecnologia più recente, che è uno dei successi chiave per svolgere un ruolo importante nel mercato della termografia.

2. Per quali applicazioni e soluzioni sono adatti i prodotti Hikmicro?

I prodotti termografici Hikmicro sono strumenti perfetti per il lavoro quotidiano di Appaltatori, Manutentori ed Ingegneri i quali monitorano la temperatura dei tubi, i radiatori, l’isolamento difettoso degli edifici, ma anche il surriscaldamento dei punti di connessione all’interno dei quadri elettrici ed il riscaldamento dei motori o dei cuscinetti per evitare arresti di produzione e risparmiare così denaro con un investimento limitato e un dispositivo semplice da usare.

3. Quali sono le principali difficoltá dello sviluppo e dell’implementazione di applicazioni in questo genere di ambienti?

Le principali difficoltà nelle applicazioni industriali e nell’edilizia per quanto riguarda le misurazioni termografiche sono attinenti alle capacità delle telecamere ad infrarossi di rilevare tutti i tipi di problemi non visibili ad occhio nudo.

Gli utenti finali devono selezionare un prodotto in grado di rilevare anche piccole differenze di temperatura (in particolare per l’edilizia) ma anche in grado di identificare chiaramente quale cavo o connessione abbia problemi (per le applicazioni industriali) ed eventualmente risolverli.

  • Questi sono i motivi per cui le prestazioni del rilevatore ad infrarossi sono importanti
    • dimensione dei rilevatori ( più pixel è meglio)
    • sensibilità (sensibilità più bassa è meglio)
  • gli strumenti in evidenza consentono agli utenti finali di individuare i problemi
    • punti caldi/freddi, colore di spie, immagine visibile/ottica, puntatore laser per capire e localizzare i problemi e prendere la decisione giusta per risolverli
  • software di analisi dei rapporti / strumenti di comunicazione per condividere le informazioni con i colleghi / fare rapporti e registrare le informazioni
  • Compatto, leggero, in lingua locale e facile da usare per un ROI veloce

Questi punti sono stati presi in considerazione nelle nostre gamme di termografia Hikmicro per offrire soluzioni ad infrarossi che soddisfino le esigenze tecniche degli utenti finali con prezzi interessanti in modo che possano permettersi di investire nella termografia per il loro lavoro quotidiano e risparmiare cosí tempo e denaro

4. Secondo te, qual è la cosa più eccitante che sta accadendo nell’imaging termico in questo momento e perché?

AAnche se la tecnologia ad infrarossi è disponibile sul mercato da molti anni, molti potenziali utenti non sono pienamente consapevoli dei vantaggi che l’utilizzo della termocamera apporterebbe alla loro attività a causa dei prezzi elevati e dell’analisi delle immagini ad infrarossi.

Oggi, il prezzo non è più un problema! La nostra gamma di termografia Hikmicro parte da 249€ per i prodotti di base. In cima, la nostra modalità di immagine HikFusion (immagini ad infrarossi e visibili completamente integrate) aiuta l’utente a capire chiaramente i problemi per diagnosticare le soluzioni.

5. Su quali nuovi prodotti e tecnologie sta lavorando Hikmicro?

HHikmicro introdurrà nuovi prodotti nei prossimi mesi, una nuova piattaforma Pocket (compatta e con grandi specifiche) che utilizza lo stesso rivelatore aggiornato da 256×192 pixel del nostro B20 appena lanciato, compresa la nostra modalità di immagine HikFusion che porta all’utente finale una grande esperienza per il suo lavoro aiutandolo ad individuare rapidamente anche i problemi non evidenti.

In cima ad alcune estensioni di gamma sono in sviluppo, quindi il nostro portafoglio sarà ancora più grande per trovare l’opzione migliore per tutte le esigenze dei vostri clienti e sempre con un prezzo interessante.

6. Quali sono le aree chiave dell’innovazione con quei prodotti?

Queste innovazioni sono collegate ai benefici dei clienti:

  • Rilevatori a infrarossi ad alta risoluzione (256×192 fino a 640×512 pixel) per catturare tutti i dettagli possibili
  • Rilevatori a infrarossi ad alta sensibilità (da 30 a 40 mK) per immagini più nitide
  • Modalità HikFusion per una migliore visualizzazione e comprensione delle immagini a infrarossi
  • Capacità di comunicazione per il trasferimento/condivisione delle immagini tramite Hikmicro Free App
  • Prodotti convenienti ad alte specifiche in formato compatto come il nostro B20 per raggiungere tutti gli utenti finali a budget.

7. Quali sviluppi chiave fanno parte della strategia di Hikmicro per il 2021?

Hikmicro continuerà ad ampliare la sua vasta gamma di prodotti in modo da soddisfare gran parte delle esigenze degli utenti finali sviluppando un approccio selettivo nei confronti di partner come Distrelec al fine di raggiungere gli utenti finali e rafforzare la consapevolezza del nostro marchio sul mercato.

8. Perché i nostri clienti dovrebbero investire nei vostri prodotti e cosa distingue i vostri prodotti dalla concorrenza?

Potremmo riassumere la nostra posizione sul mercato e la nostra capacità di distinguerci come segue:

  1. Gamma termica in crescita per coprire tutte le esigenze.
  2. Forte investimento in R&S per offrire l’ultima tecnologia sul mercato.
  3. Prezzo inferiore del 20% per soddisfare il budget di tutti i clienti.
  4. Rilevatore da 25 Hz per un’immagine omogenea.
  5. Ottima percezione della qualità del prodotto.
  6. Tecnologia del rivelatore HIKMICRO IR per guidare il mercato.
  7. 3 anni di elettronica e 10 anni di rivelatore per rafforzare la fiducia nel nostro marchio.
  8. Modalità HIK Fusion per un’immagine chiara e leggibile.
  9. Rivelatore IR con tecnologia VOx per una migliore sensibilità e qualità dell’immagine.
  10. Strutture europee per un’esperienza locale.
Total
0
Shares
Messaggio precedente

6 modi di usare l’imaging termico per la manutenzione preventiva HVAC

Messaggio successivo

Webinar: Knipex Masterclass

Pubblicazioni simili